Home

Parità dei sessi.
Riusciremo mai ad essere considerate al pari degli uomini se fanno ancora girare la pubblicità sugli assorbenti in cui una cretina fa la ruota?
Che poi, ma sei scemo?
Ma perchè le chiedi di fare la ruota? Vuole fare la veejay, mica entrare nel circo togni!
E tu sei più pirla di lui che non lo mandi a cagare.

Vi siete mai chieste, amiche donne, perchè non esistono pubblicità del genere sugli uomini?
Perchè solo noi facciamo la ruota?
Perchè solo noi facciamo tardi agli appuntamenti per colpa di un prurito vaginale?
Gli uomini non se lo grattano mai il gelsomino li in basso?

Oggi ho sentito una pubblicità su una crema che ti regala il “misuratore di rughe”.
Ma che minchia è il misuratore di rughe?

Ah.

Federica! ma per piacere!
Che in questa foto sei più photoshoppata tu che un disco volante sui campi di grano!
Sei più finta tu che la vecchia relazione fra Clooney e la Canalis!

La piantiamo di prenderci in giro?
Le rughe, le smagliature e la cellulite le abbiamo tutte! Siamo donne!
“No, le attrici di hollywood non le hanno”
Taci oca!

Noi donne abbiamo già i nostri problemi, il ciclo, gli sbalzi di umore, gli uomini pirla.
Ma davvero vogliamo metterci anche la dieta perchè invece che pesare 48 kg ne pesiamo 51?

E mangiatelo sto kebab senza sentirti in colpa che la vita è una sola!

Perchè una donna senza forme è come una sigaretta senza accendino, come una birra senza il frigo, come una festa senza l’alcool.
Come il cornetto senza la punta di cioccolato.

Annunci

7 thoughts on “La dieta del kebab

  1. Consoliamoci… ho messo le mani su una rivista che smaschera tutte le debolezze maschili: Men’s healt!! Se la leggi ti viene quasi da piangere…dal ridere… interi articoli su come farsi venire la tartaruga per piacere alle ragazze in spiaggia… e il migliore, in copertina: 7 dritte per far concorrenza al bagnino! La parità dei sessi è raggiunta perché anche il sesso forte secondo me usa il misuratore di rughe…solo che lo fa di nascosto! Abbiamo sempre pensato di dover diventare come loro… alla fine sono loro ad essere come noi!

  2. Bell’articolo, e scritto anche in modo divertente, ma non capisco come mai utilizzarlo per una contrapposizione donna/uomo.
    A noi uomini piacciono le tettone, non ce ne frega niente di fare la ruota e se ci prude il gelsomino ce lo grattiamo senza problemi, anzi, anche con un po d’orgoglio
    Quello che dovreste sottolineare, invece, è che dietro a queste pubblicità ci sono un sacco di soldi spesi in marketing. Per cui se attente ricerche dicono che fare il misuratore di rughe funziona con 90 donne su 100, forse le 10 donne con cui non funziona dovrebbero rendersi conto che la colpa è delle altre 90, e che gli uomini non c’entrano niente. A chi fa le pubblicità non interessa del maschilismo o del machismo, ma interessano i soldi.

    • scusa se ti rispondo solo ora.
      hai ragione: i soldi vengono prima dei sessi ma è il sesso che fa fare i soldi (beh e anche viceversa)
      Non capisco perchè.
      Nel senso, se io voglio comprarmi un formaggio non me ne frega niente di vedere la bella topolona; siamo rimasti alla Brava Giovanna insomma.
      Beh, poi la pubblicità italiana è un tetteculo ricorrente, perchè quando non hai fantasia puntare sui meloni della fruttivendola è la scorciatoia migliore.
      In conclusione, guardati questo video e fatti due risate

  3. Pingback: Le perle della Mimi | pensieri di una stagista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...