Home

L’attesa della bolletta è un modo di vivere.
Sai che sta per arrivare il coppino sul collo, il coltello nella schiena.
E’ come giocare allo schiaffo del soldato con luce, gas e internet.
Sei preparato, ovvio, perchè sei preparato all’evento, ma la bolletta arriva sempre quando meno te lo aspetti.

Arriva quella mattina in cui ti sei alzato bene e stai per affrontare la giornata a testa alta, cose che sappiamo bene capitano raramente.
Poi il tuo istinto masochista ti guida verso la posta ed è li che tàc ti senti qualcosa nel culo, come se ci avessero appena piantato un pino.
Non sei mai preparato alla bolletta e tanto meno ai pini.

Ci sono quelle bollette che invece arrivano dopo una giornata di merda.
Perchè sì, funziona così, quando va male una cosa stai sereno che le altre trentordici non vanno tanto meglio.
E’ come quando ti iniziano a cadere le cose: inizi con gli accendini, le posate, il bicchiere e poi le balle. Ultime ma non per importanza.

Ma il momento più difficile, dopo levare le pigne dal culo ovviamente, è l’apertura della busta.
Innanzitutto devi fisicamente aprire una busta e non si sa come, ma la saliva degli operatori addetti alla chiusura busta è uno dei collanti più resistenti al mondo.

Il secondo momento è la lettura della bolletta nuda e cruda.
Questo è l’unico momento in cui salti i preliminari, vai subito al sodo. Una botta e via, domani mattina non ti voglio più rivedere.
E invece la mattina dopo è lì e indossa la tua camicia, ti ha preparato la colazione e ha deciso i nomi dei vostri tre figli.
Quindi dopo la botta e via, che non ti è piaciuta neanche più di tanto, devi anche portarla fuori e pagare.

Ma la bolletta, come da buona troia, non è mai da sola. Dice il tuo indirizzo alle sue amiche e il giorno dopo le trovi tutte nella cassetta.
Tà Tà Tà, via una avanti un’altra, pini su pini che poi diventano cipressi e salici piangenti, gli scoiattoli hanno costruito casa, gli uccellini covano le uova e ogni tanto scoreggi farfalle.

E a nessuno piace scoreggiare farfalle.

Annunci

One thought on “Il momento della Bolletta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...