Home

Settembre.
Si ritorna dalle vacanze, abbronzati ma non troppo.
Hai quel colorito sul viso che indica che il tuo cuore batte e non sembri più il lenzuolo della sposa prima delle nozze.
Sei rilassata.
Le occhiaie sono scomparse e le borse sono tornate al loro posto nell’armadio.
Insomma, non ti senti la Venere che si copre la Linda e la Belinda con i folti capelli biondi ma non sei neanche una prosciuttona normo cessa.
Senti che gli sguardi sono puntati su di te, non tutti e non sempre quelli giusti, ma dai, lo sai che magari a qualcuno un po’ ci piaci.
Allora ricambi il sorriso e invece di una proposta di matrimonio alle Canarie, l’homo sapiens ti guarda come se gli avessero appena schiacciato un brufolo sulla schiena.
Ti giri e capisci perchè.
Scende un raggio di luce dal cielo che buca le nuvole, i tetti, i piccioni, la metropolitana e illumina la modella slavata che con posa medio-naturale si appoggia al palo del vagone.
Settembre. La Settimana della moda.
Ah.
Già.
Milano si riempie di tette che non sanno cosa sia la forza di gravità, chiappe che parlano e gambe così lunghe che ci puoi fare la tavolata della cena di classe.
E tu ti senti un’ abat jour e loro una lampada da terra.
Ma in ogni caso, viva le donne.
Tutte, che siano abat jour, torce o lampadari di cristallo.
Quello che importa non è la nostra forma ma la luce che facciamo, la lampadina che abbiamo dentro. Quindi facciamola brillare.

Annunci

4 thoughts on “Abat jour

  1. Chissà se fossi stata a Milano a settembre, invece che a ottobre, a sfoggiare tutto il mio pallore da vita a Nord Europa. Il problema è che a me le occhiaie non abbandonano la loro posizione. Insomma, un tipo di bianco diverso.

    Comunque, la tua chiusa è quel che vale! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...