Home

Ci arrivo sempre dopo, ma ci arrivo Indignata, Schifata e anche un po’ inorridita per il servizio di Vanity Fair.
Una rivista che ho sempre letto tra un viaggio in metro e l’altro e che da oggi mi accompagnerà da un viaggio al bagno all’altro.
Diamo voce agli Italiani, diamogliela. Ma scegliamoli prima di farli parlare.
Per chi non lo avesse visto come me fino a questi giorni, VF ha dedicato spazio nel suo giornale alla Love Story tra Francesca Pascale e il Cavaliere senza più il cavallo.
Carta che poteva essere usata diversamente, un minuto di silenzio per gli alberi morti ingiustamente. Ambientalisti, alzate il dito!
Ripresi come una famiglia di alta classe e moralità, quelle foto virate in bianco e nero che vogliono imitare l’eleganza e la classe di foto storiche sono come un calcio nei maroni quando meno te lo aspetti.
Ma miei cari, la moralità non la si ha con un filtro. E’ il contenuto che conta.
E Silvio può contare quanto vuole, ma il suo posto non è in copertina, è in una stanza 4×4 con un catetere.

Lei ripresa come una first lady, quando in realtà di first ha solo il biglietto di Andata senza Ritorno a Fanculandia.
Lui in cartapecorita. 77 anni e non sentirli, ma noi li vediamo bene.

Perchè concedere uno spazio così a una coppia che è uno schiaffo all’amore, a un uomo che ci ha rovinato e che continua a farlo colto da improvvisi balzi di Bipolarismo Senile?
Ma allora già che ci siamo diamogli un programma televisivo di cucina, perchè no. Quanto manca prima che aprirà una linea di abbigliamento per cani o video tutorial sul trucco per la Balera?

Di coppie con una differenza di età pari a un periodo storico ce ne sono, ma io mi domando, se Silvio non fosse stato Silvio ?

Non vedo l’ora di vedere il prossimo servizio su Francesca che cambia il pappagallo. Magari scopriamo che Silvio piscia oro.

Vanity Fair, PER ME E’ NO.

Annunci

4 thoughts on “Il piscio d’oro

  1. ahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahhhhhhhhhhhv

  2. Pingback: I famosi occhi a cuoricino. | pensieri di una stagista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...