Home

Lo scorso venerdì, la mia cara account ha esordito con un monologo sull’essere donna.
“…e poi pensa, dicono che il parto sia la magia della vita!” dice “Ti rendi conto? E le mestruazioni allora?”
“Eh” rispondo io “a questo punto direi che le mestruazioni sono dei piccoli incantesimi, ecco cosa sono.”
Certo però che sono incantesimi pressoché inutili, come che ne so, far cambiare colore alle cose o far comparire uova sode dalle tasche.
E sono anche incantesimi fastidiosi: l’uovo sodo che mi si rompe in tasca è un conto, ma il pantalone con la planimetria sul sedere…ecco, quello è un altro.

Inoltre il ciclo è senza dubbio femmina perché riesce sempre a romperti le balle in qualche modo.
Quando non deve arrivare puntuale, tac, eccolo lì con un giorno di anticipo che ti saluta sulla mutanda bianca, quasi a voler dire “Tiè, ti ho fregata anche questo mese!”
Quando invece deve arrivare puntuale, sembra che abbia smarrito la strada, non c’era segnale e il gps non prendeva più tanto bene.

Una delle tante cose che mi ha sempre lasciata perplessa è il fatto che le donne che vivono insieme tendono a sincronizzare il loro ciclo.
Perché mai, mi domando io, perché mai?
Ma carissimi Gesù, Madre Natura, Gamesh o chi per voi… non potevate usare il vostro potere assoluto, la vostra conoscenza divina in altri modi?
Per dire, ne suggerisco una, le donne che vivono insieme non potevano tendere a sincronizzare le dimensioni della Linda e della Belinda? Ho una seconda, vado a vivere con una maggiorata, in un anno di convivenza avrei avuto una terza. Se chiedo troppo, anche una seconda e mezza coppa B può andar bene.

Insomma, essere donna è bello.
Ma una volta al mese, quando sono sul water e sento “Tiè, ti ho fregata”, alzo lo sguardo al soffitto e dico:
“La prossima volta, ti prego,  fammi maschio. “

Annunci

9 thoughts on “IL “CICLO” DELLA VITA.

  1. Bel post 😀

    Comunque la cosa che si sincronizzino è una leggenda metropolitana: io penso sia legata proprio all’irregolarità del ciclo mestruale, questo fa sì che nel corso dei mesi possa sembrare si arrivi a una convergenza dei cicli ma è nulla più che una apparente progressione numerica che un fenomeno reale.

    Meglio così, ti immagini altrimenti un ufficio pieno di donne che tutte insieme vanno in sindrome premestruale? 😀 Cioè bisogna chiamare le squadre di contenimento, gli artificieri, isolare la zona!!! 😛

  2. Non è per infierire, penso non mi sia mai successo di dire “la prossima volta fammi femmina”. Oddio, ci sono degli aspetti convenienti ad essere donna, sicuramente. Ma decisamente gli incantesimi mi fanno desistere dal desiderio. Spero mi perdonerai! 🙂 Comunque mi hai fatto sorridere come sempre, grande!

    A presto,
    Curi

  3. Io non rimpiango neanche un po’ di essere un maschietto, quando vedo soffrire mia moglie in “quei giorni”, mi viene da ringraziare un qualsiasi dio per la grazia concessami. Poi, x quello che riguarda il sincronismo mestruale, non vorrei mai trovarmi nella stessa stanza insieme a voi… non immagino neanche i livelli di strippo che si raggiungono!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...